Stargate (1994)

stargate-locStargate rappresenta un film che separa due epoche, ossia quella della fantascienza che segue il modello James Cameron degli anni 80 e la sperimentazione di nuove tecniche che hanno come traguardo finale Matrix (1998). Fortunatamente la fantascienza nel cinema non ha mai sofferto periodi di magra, ma c’è da dire che tra il 1992 e il 1994 sono davvero pochi i titoli che possono vantare di un ampio successo al botteghino. Stargate, è il quinto lungometraggio diretto dal tedesco Roland Emmerich, ma il secondo per quelli che hanno davvero lasciato il segno (dopo il clamoroso successo de I nuovi eroi con Van Damme). Proprio grazie a quest’ultimo film, i produttori Mario Kassar e Andrew J. Vanja, da sempre straordinari scopritori di talenti e realizzatori di film a costo contenuto ma che poi hanno sbancato, decisero di mettere sul banco la bellezza di 55 milioni di dollari, dopo aver letto la sceneggiatura di questa storia di fantascienza scritta a quattro mani da Emmerich e dal suo amico Dean Devlin. Stargate fece il suo debutto il 28 ottobre del 1994, dopo un periodo di produzione piuttosto lungo e venne ritirato dalle sale dopo aver ottenuto 197 milioni di dollari.

stargateAl termine di una fallimentare convention per discutere di alcuni reperti dell’antico Egitto, il giovane ricercatore Daniel Jackson (James Spader) viene avvicinato dalla dottoressa Catherine Langford (Viveca Lindfors), che attratta dalla bravura e dalla passione del ragazzo, lo invita ad aiutarla per terminare alcune ricerche particolari in un laboratorio interno ad una montagna. Senza alcun lavoro in programma, Jackson non ha scelta e si decide per aiutarla. stargate2L’anziana donna, quando era bambina, era stata testimone del ritrovamento di un enorme cerchio e di un grande cartiglio di pietra ritrovati a Giza nel 1928, scoperte fatte dalla squadra di ricerca comandata da suo padre, ricercatore anche lui. A Jackson viene mostrato inizialmente solo il cartiglio, composto da simboli, apparentemente indecifrabili, ma quando il ricercatore scopre che si tratta di costellazioni stellari, la Langford gli mostra anche il cerchio dicendo che lo staff e i militari non erano mai riusciti a completare una sequenza di sette simboli . I militari, capeggiati del Generale West, sapevano che i simboli erano costellazioni senza mai essere riusciti a capire la funzione del cerchio, quando Jackson vi riesce. Il cerchio di pietra è una porta che accede ad un altro mondo lontano milioni di anni luce dalla Terra. Il Generale West decide di inviare una squadra di ricognizione comandata dal Colonnello Jack O’Neill (Kurt Russell), un uomo che ha da poco perso il figlioletto in un drammatico incidente. Il wormhole porta in un lampo la squadra in un mondo apparentemente simile alla Terra…

stargate3

Stargate gode di una prima parte molto classica ma anche molto avvincente, la lenta ricerca porta piacevolmente alla straordinaria scoperta e l’apertura della porta spazio-temporale è il culmine della storia. Già, perché una volta passato lo Stargate, il film inizia a disgregarsi e a perdere fascino: la nuova frontiera raggiunta dall’uomo si trasforma da fascino dell’ignoto a guerra civile fra gli abitanti locali e gli alieni comandati da Ra che detengono il potere e la sensazione di delusione. In fin dei conti la trama ha un senso assolutamente logico e una forma perfettamente circolare, tutto torna ma qualcosa va storto. D’altra parte se da una parte c’è un attore con piacevoli tratti puliti come Spader (perfetto per un film spielberghiano), dall’altra c’è il roccioso Russell, molto più preparato per affrontare un alien o grossi guai: la domanda quindi sarebbe, è possibile fondere una sceneggiatura alla Spielberg che si sviluppa come un film di Cameron? La risposta è no. Sarebbe un pò come mangiare cioccolata dopo aver bevuto del succo d’arancia. Un vero peccato, ma in fin dei conti il film non poteva durare solo 25 minuti…Al di là di ciò, Stargate è un film godibile sempre e comunque in una perfetta serata di cazzeggio, entrando di prepotenza a far parte di quei film nostalgici che ci piace sempre vedere.

★★✬☆☆

2 risposte a "Stargate (1994)"

  1. Pingback: 2012 (2009)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...