Harry Potter e la Camera dei segreti (2002)

harry potter 2Ad un anno del successo mondiale di Harry Potter e la pietra filosofale il produttore David Heyman, lo sceneggiatore Steve Kloves e il regista Chris Columbus, avevano già preparato il secondo film che, con la benedizione di J.K. Rowling, si apprestava a riempire le casse della Warner Bros. Pochissimi i cambiamenti del cast artistico in cui vengono inseriti i personaggi maschili di Gilderoy Allock interpretato da Kenneth Branagh, il Signor Weasley interpretato da Mark Williams e Lucius Malfoy, padre di Draco, interpretato da Jason Isaacs. Chris Columbus, deve necessariamente lasciare qualche gag divertente e inserire qualche scena più cupa per seguire la traccia solcata dalla Rowling, in quanto il secondo capitolo di Harry Potter è certamente più oscuro del primo. La camera dei segreti aprì le porte al pubblico il 15 novembre del 2002 negli USA mentre in Italia il 6 dicembre, ottenendo un successo enorme anche se di poco inferiore al primo film (tuttavia questo episodio costò 100 milioni di dollari, 25 in meno rispetto al precedente), circa 890 milioni di dollari.

Passata l’estate, Harry Potter si accinge a tornare ad Hogwarts per il secondo anno scolastico di magia, ma un elfo domestico chiamato Dobby è seriamente intenzionato a non farlo tornare. harry-potter-e-la-camera-dei-segreti2Harry e il suo amico Ron riescono a superare un anomalo problema con il passaggio segreto nella stazione di King’s Cross ed arrivare alla scuola, senza però evitare una severa punizione per essere stati da degli umani a volare in cielo con la macchina fatata di Arthur Weasley, il padre di Ron. Nei primi giorni, ad Hogwarts iniziano ad accadere dei fatti strani: Harry inizia a sentire una voce che promette spargimento di sangue, alcuni studenti vengono ritrovati pietrificati e su un muro qualcuno lascia un sinistro messaggio di morte e sull’apertura della Camera dei segreti. La preoccupazione del preside Albus Silente e dei suoi docenti è molta, soprattutto perché i fatti sembrano collegati. Harry, Ron e Hermione iniziano una loro personale indagine e scoprono il modo per raggiungere la Camera dei Segreti…

harry-potter-e-la-camera-dei-segreti4

Questo secondo film della saga di Harry Potter è certamente divertente e festoso, ma non come il primo, volenteroso di spingersi oltre e iniziando una lenta discesa verso quel contesto oscuro che sarà poi dominante negli ultimi due capitoli. Columbus, come detto sopra, cambia binario e sposta, anche se non di molto i toni colorati del primo film e dando un tocco di nero. harry-potter-e-la-camera-dei-segreti3L’inserimento dei personaggi di Arthur Weasley (Mark Williams) e di Lucius Malfoy (Jason Isaacs) sono azzeccatissimi, mentre appare abbastanza deprimente quello di Allock interpretato da Kenneth Branagh. I ritmi e la cura con cui è concepito mantengono la stessa vitalità e il lato più oscuro giova al risultato finale, assai buono e senza annoiare. Assieme al primo film, Harry Potter e la Camera dei Segreti chiude di fatto la prima parte della saga, la più giocherellona e fiabesca, visto che il terzo capitolo prenderà una piega più grottesca, il quarto avrà più presente il fattore avventuroso, e cosi via. Così per la regia anche le musiche di John Williams mutano il loro aspetto: tendono a storpiare, in effetti, la loro iniziale natura felice diventando a volte più tristi, a volte più cupe. Il personaggio di Albus Silente sarà l’ultima interpretazione di Richard Harris, malato da tempo, il quale verrà sostituito da Michael Gambon nei capitoli successivi.

★★★✬☆

TRAILER https://www.youtube.com/watch?v=gDplAloK8cw

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...